Venerdì 22 Novembre 2013 alle 7:30 in Piazza Massaua appuntamento per impedire il corteo studentesco indetto da “Rotta di Collisione”, collettivo fascista.

NON FARTI INGANNARE DALLE APPARENZE …

L’anonima manifestazione studentesca del 22 Novembre è stata organizzata dall’ultimo squallido gruppo derivato delle nuove destre. Pur di portare in piazza qualche ignaro studente non hanno dichiarato apertamente le loro origini politiche e partitocratiche, timorosi di essere riconosciuti come luridi fascisti.

L’ideologia neo-fascista e di estrema destra deve spesso ricorrere a questo genere di sotterfugi per sperare di ottenere il consenso popolare. Si appropriano di lotte e di idee che nulla hanno a che fare con le loro reali intenzioni. Insinuandosi nelle Scuole, nei movimenti per il diritto alla casa e cercano di rivendicare l’opposizione al potere e all’ordine costituito di cui sono storicamente i difensori.

L’ultima novità è il tentativo di scimmiottare la destra Romana millantando di aver occupato, a scopo abitativo, un palazzo in zona Lingotto ottenuto con il tacito accordo delle istituzioni, sempre le uniche pronte a difendere questi sparuti neo-fascisti. Sono proprio le istituzioni il loro reale obiettivo, non per rivoluzionarle ma per difenderle e mantenerle con il loro marcio gioco di sfruttamento dei più deboli a vantaggio dei più ricchi. Molti dei loro capoccia hanno saputo dimostrarlo: un caso esemplare che puzza di m….. Maurizio Marrone, un torinese che esordisce nella destra extra-parlamentare, il FUAN la sezione universitaria di Ordine Nuovo – fascisti delle bombe delle stragi di stato-ora approdato alla comoda e ben pagata poltrona di consigliere comunale di Fratelli d’Italia gettando la maschera sulle reali intenzioni di questa gente.

Oggi ci ri-provano con la scuola, aggrappandosi ad argomenti ridicoli, come il “no al divieto di fumo”e la “tassa d’iscrizione a contributo volontario”… ma sono sempre le solite chiacchiere atte al solo scopo di trovare consenso tra chi non si fa domande.

Tu da che parte stai? Ti fai abbindolare?

Accetti che manifestino tranquillamente in piazza?

Sotto casa tua? Nella città dove vivi?

Per chi non dimentica, NESSUNO SPAZIO PER I FASCISTI!

Torino Antifascista

 22novembre_volantino

 

 

Top